Controllo di gestione

Il controllo di gestione è indispensabile per capire l’andamento dell’azienda: individua le funzioni e i reparti che hanno contribuito al raggiungimento degli obiettivi, previene situazioni difficili e consentendo di intervenire con correzioni gestionali per migliorare l’utilizzazione delle risorse.

E’ uno strumento in grado di fornire alla direzione dell’impresa informazioni utili per comprendere meglio la situazione aziendale al fine di decidere e pianificare in maniera più efficace. E’ l’attività di guida e orientamento della gestione, in grado di assicurare che le risorse economiche ed i fattori produttivi a disposizione dell’azienda siano impiegati in modo efficace ed efficiente coerentemente agli obiettivi prestabiliti.

Può essere visto come un processo di raccolta, analisi e diffusione di informazioni utili per dirigere un’impresa.

Si possono individuare le seguenti caratteristiche principali:

Individuare i settori in perdita nel risultato complessivo aziendale avvertendo la direzione sulle attività su cui intervenire.

Determinare il costo di produzione dei beni o servizi, il calcolo dei prezzi e dei margini.

Evidenziare le responsabilità delle singole funzioni, perché fornisce una misura della prestazione delle singole aree di responsabilità.

Motivare i responsabili con poteri decisionali, perché permette il confronto fra risultati a consuntivo e risultati preventivati a budget, e la conseguente ricerca delle cause degli scostamenti.

Informare per scegliere fra incremento della capacità produttiva interna e il ricorso a risorse esterne e cioè la tipica analisi di make or buy.

Da decenni i professionisti di Professional Partners sono al fianco delle aziende nello sviluppo della propria attività con una consulenza specifica e continua.